Ep. 16. La seconda Guerra d'Indipendenza e l'allargamento del regno

  
0:00
-11:28

La 2a guerra d’indipendenza fu la prima vera campagna che portò un grande risultato alle armi sardo-piemontesi allargando il dominio della casata regnante a nuovi territori come la Lombardia e gli ex ducati.
I Carabinieri parteciparono in gran numero alle operazioni belliche ma questa volta i servizi di guida e di scorta furono affidati alla cavalleria e ciò consentì di recuperare preziose risorse per altre funzioni, in particolare da dedicare al servizio di polizia militare e alla raccolta delle informazioni. Inizialmente le stazioni sulla fascia di confine collaborarono direttamente con i reparti dell’esercito mobilitato che aveva bisogno di continue notizie sui movimenti e sullo stato delle truppe nemiche oltre confine. Risolte le questioni di carattere militare, i Carabinieri furono immediatamente impegnati nella ricostituzione dei corpi di polizia che guardavano al modello piemontese nella parte dei territori che sarebbe dovuta entrare a far parte del regno di Sardegna