Ep. 18. 24 gennaio 1861. Nasce l'Arma dei Carabinieri Reali

  
0:00
-13:24

Con la fine delle principali operazioni militari nel settembre 1860, oramai il processo di costruzione del nuovo Stato era diventato realtà. Vittorio Emanuele II attraversò le Marche e l’Umbria per congiungersi con Garibaldi in quello che passerà alla storia come l’incontro di Teano, ricevendo così il passaggio delle nuove province sotto la diretta gestione del governo sardo-piemontese.
Un problema di prim’ordine in tale fase fu la gestione dell’ordine e della sicurezza pubblica. I Carabinieri Reali provenienti dal regno di Sardegna stavano costituendo nuovi corpi (di Carabinieri) che sarebbero poi diventati le legioni del Meridione d'Italia e della Sicilia, ma non era sufficiente. Già si intravedevano i primi atti del Brigantaggio